31 agosto 2012

Le prime del 7 settembre: Raaz 3

Con Raaz 3 torna la fortunata saga horror di casa Bhatt. Nel cast Emraan Hashmi, Bipasha Basu ed Esha Gupta. Dirige Vikram Bhatt. Vi riproponiamo il video del brano Kya Raaz Hai. Trailer.

Box office: 24/30 agosto 2012

1 - Ek Tha Tiger (distribuito il 15.08); 2 - Shirin Farhad Ki Toh Nikal Padi (24.08). Bollywood Hungama

Heroine: nuova locandina

Vi presentiamo la nuova locandina di Heroine di Madhur Bhandarkar.

The reluctant fundamentalist: recensione di Hindustan Times

Hindustan Times ha pubblicato oggi la recensione di The reluctant fundamentalist di Mira Nair.

Amitabh Bachchan: We are just like normal people

Il 7 settembre 2012 partirà la sesta stagione di Kaun Banega Crorepati?, il programma più amato dal pubblico televisivo del subcontinente. The Times of India oggi ha pubblicato un'intervista concessa da Amitabh Bachchan, conduttore dello show.

Ajab Gazabb Love: Boom Boom - The making

Vi presentiamo il making del video del brano Boom Boom diffuso da Bollywood Hungama. Il filmato contiene più di una sorpresa per noi italiani, dunque: buona visione!

30 agosto 2012

Raaz 3: Rafta Rafta

E per finire, vi segnaliamo anche il video del brano Rafta Rafta, incluso nella colonna sonora di Raaz 3, composta da Jeet Gannguli.

Ishkq In Paris: It's all about tonight

Preity Zinta è tornata! Eccola in azione nel video del brano It's all about tonight, incluso nella colonna sonora di Ishkq in Paris.

Aamir Khan: Time 10 settembre 2012

La copertina del numero del 10 settembre 2012 dell'edizione asiatica di Time è dedicata ad Aamir Khan.

English Vinglish: title track

Vi presentiamo il video di English Vinglish, brano incluso nella colonna sonora del film omonimo, composta da Amit Trivedi.

Oh my God!: Mere Nishaan

Beh, ammettiamolo: Akshay Kumar, nel ruolo di Dio, ci converte tutti all'istante! Questa mattina è stato presentato in rete il video del brano Mere Nishaan incluso nella colonna sonora di Oh my God!.

29 agosto 2012

Mira Nair alla Mostra del Cinema di Venezia 2012

La foto del giorno - Una raggiante Mira Nair si concede ai fotografi in occasione della conferenza stampa di presentazione del film The reluctant fundamentalist, organizzata quest'oggi alla Mostra del Cinema di Venezia. Video ufficiale. Video del Corriere della Sera.

V.S. Naipaul e i suoi primi 80 anni

L'acclamatissimo scrittore V.S. Naipaul, premio Nobel per la letteratura, il 17 agosto 2012 ha compiuto 80 anni. Metropoli d'Asia ha segnalato un interessante articolo dedicato a Naipaul pubblicato da Tehelka il 25 agosto.

Salman Khan: Stardust Style Secrets settembre 2012

La copertina di Style Secrets, supplemento al numero di settembre 2012 di Stardust, è dedicata a Salman Khan.

Ajab Gazabb Love: Boom Boom

Vi presentiamo il video del brano Boom Boom incluso nella colonna sonora di Ajab Gazabb Love, composta da Sajid-Wajid.

Mohsin Hamid e The reluctant fundamentalist

Riz Ahmed - The reluctant fundamentalist
Il profilo Twitter di Giulio Einaudi editore ha segnalato questa intervista concessa da Mohsin Hamid, autore de Il fondamentalista riluttante, la cui trasposizione cinematografica ad opera di Mira Nair inaugura oggi la Mostra del Cinema di Venezia.

28 agosto 2012

Oh my God!: Hari Bol

Vi presentiamo il video del brano Hari Bol incluso nella colonna sonora di Oh my God!, composta da Sachin Jigar. Dio, in giacca e cravatta e con l'aspetto di Akshay Kumar, è fighissimo...

Emraan Hashmi: Everyone said I was a fluke

Vi segnaliamo l'intervista concessa da Emraan Hashmi a Box Office India pubblicata il 25 agosto 2012. E complimenti per la t-shirt!

Barfi! - Pritam

Non è solo il trailer del film ad aver generato grandi aspettative. Anche i promo dei brani della colonna sonora di Barfi! hanno stupito molti ascoltatori. Il compositore è il celebre Pritam, il mago del dance floor hindi pop. Chi avrebbe mai detto che il suo cilindro celava delle sonorità così delicate? Hindustan Times pubblica oggi la recensione dell'album, a cui conferisce un sonoro **** 1/2: ' It's vintage Pritam at his best. (...) The soundtrack is a joyride sans flaws. Pritam has given many hits, but (...) this one will be remembered for breaking the monotony in his sound. There are no foot-tapping numbers or remixes here, but the simplicity that makes this album a winner'. Niente male, Maestro Pritam.

Abhishek Bachchan: Filmfare hindi settembre 2012

La copertina del numero di settembre 2012 dell'edizione in lingua hindi di Filmfare è dedicata ad Abhishek Bachchan.

Student of the year: The disco song

Oggi è stato caricato in rete il video del brano The disco song incluso nella colonna sonora di Student of the year, composta da Vishal-Shekhar.

Kareena Kapoor: Stardust settembre 2012

La copertina del numero di settembre 2012 di Stardust è dedicata a Kareena Kapoor.

27 agosto 2012

Sanjay Gadhvi: Ajab Gazabb Love is a crazy comic caper

Vi ricordate il nome del regista che per la prima volta ci ha regalato sul grande schermo la scintillante coppia Aishwarya Rai-Hrithik Roshan in Dhoom 2 - Back in action? Sanjay Gadhvi. E ricordate il nome del regista che ha condotto una produzione bollywoodiana in Italia nel 2012? Sempre Sanjay Gadhvi. Bollywood Hungama oggi ha pubblicato una sua intervista, nella quale fra l'altro leggiamo: 'We were in Italy shooting a song and the professional dancers were shocked to see that there was a lead guy (Jackky Bhagnani) who could match up to them'.

Akshay Kumar: Filmfare 12 settembre 2012

Tutti pronti per la distribuzione di Joker, venerdì? Bravi. E nell'attesa, ammiriamo un serissimo Akshay Kumar offrirsi sulla copertina del numero del 12 settembre di Filmfare.

Barfi!: nuova locandina

Ranbir Kapoor è in queste ore a Londra per la promozione di Barfi!. Noi dobbiamo accontentarci: ecco la nuova locandina.

Raaz 3: Khayalon Mein Bhi

Vi segnaliamo il video del brano Khayalon Mein Bhi incluso nella colonna sonora di Raaz 3, composta da Jeet Gannguli.

26 agosto 2012

Sudigadu: locandina, trailer, recensioni

Distribuito venerdì 24 agosto 2012, il film in lingua telugu Sudigadu pare si stia comportando benissimo al botteghino. Dirige Bhimaneni S. Rao. Nel cast Allari Naresh. Trailer. Recensioni di The Times of India (****), Rediff (***), The Hindu.

Ekta Kapoor: We made adult films for creative release

The Times of India pubblica... domani una sorta di manifesto di Ekta Kapoor, una serie di dichiarazioni relative alle motivazioni e alle caratteristiche delle sue produzioni televisive e cinematografiche.

It's all in the stars

Anupama Chopra oggi ha pubblicato sulle colonne di Hindustan Times un articolo nel quale analizza le differenze fra i film-evento prodotti a Hollywood e quelli realizzati a Bollywood.

Aamir Khan e Satyamev Jayate

[Blog] Prodotto da Aamir Khan Productions, Satyamev Jayate è stato trasmesso in simultanea da otto canali privati del circuito Star e dal canale pubblico Doordarshan. Inoltre il programma, originariamente in lingua hindi, è stato doppiato in tamil, telugu, kannada e malayalam, per abbracciare il bacino di utenza più ampio possibile. Nel canale ufficiale YouTube di SJ sono state caricate le puntate con sottotitoli in inglese. SJ è stato diffuso in un centinaio di Paesi, e persino proiettato, a cura di Star, in alcune località dell'entroterra del subcontinente non raggiunte dal segnale televisivo. La scelta di realizzare lo show non in inglese ha rivelato l'intenzione di raggiungere il vastissimo pubblico indiano non necessariamente urbano e upper class.

The highs and lows of Salman Khan's moody career graph

Il 22 agosto 2012 Rediff ha pubblicato un veloce riassunto della filmografia della superstar Salman Khan, sulla base dei successi, dei flop e dei mega blockbuster che hanno contrassegnato la sua scintillante, infinita carriera. 'His name has always attracted attention but nothing compared to the craze he commands today. Salman Khan is unstoppable. With four blockbusters, not mere super hits, in a row, box office is smiling at the 46-year-old like never before. The man's breaking his own records and an overwhelming percentage of the audience is head-over-heels in love with their beloved Bhai and his super-human antics, logic be damned, content be damned, sensibility be damned. Whether you're a fan or not is beside the point. Whether it's an encouraging precedent is not his problem'.

Aishwarya Rai: Oprah Winfrey Show 2005

Sempre in tema di revival, @AishwaryaRaiWeb ha segnalato un video ad alta definizione della partecipazione di Ash allo show di Oprah Winfrey nel 2005.

Delhi in a day: recensioni

The Times of India ***: 'DIAD captures two Indias - its rich, glossy, affable self and its grotty, sweaty, desperate self. (...) DIAD depicts how, despite its farmhouses, glittering cars and beautiful socialites, Delhi is a city that's merciless to its poor, the rich sleeping in air-conditioned mansions, their servants in holes in the wall, struggling to derive some comfort from the drudgery of their lives'.
CNN-IBN ***: 'The strength of independent filmmaking lies in its ability of deviating from the set patterns determined by dominant market forces. Director Prashant Nair’s DIAD is a fresh take on India’s mystical spirituality and class structure. (...) The script lacks coherence at times. (...) Actually too many things happen simultaneously in the story which enhances the chaos quotient. The script would have been more uncomplicated if Prashant Nair could have cut on some characters and their screen space. (...) Overall, DIAD is a simple film which is not made with a preoccupied mind. It largely remains sweet but conveys the point strongly'.
The Hindu: 'There's something immensely charming and instantly likeable about Prashant Nair's DIAD that makes you settle into the plot rather comfortably, quite early on in the film. Despite stray scenes of deja vu (...), this is a film that makes a conscious effort to duck the cliche and shows remarkable restraint in its sense of drama, at least for most of its running time. What's surprising is the depth debutant director manages to mine in a film with a setting as simple and ordinary as this. You connect to the characters almost immediately, the makers steering the archetypes that make India away from stereotypes, with subtle sensitive touches that reveal character. (...) It's a fascinating expose of the economic divide, one that resists the temptation to go all out dark and keeps the proceedings mostly light-hearted, despite the stakes. This ensemble works magic and this is a film that makes your heart beat and root for every single character. Characters are never completely black or white. They are real people as we know them. (...) DIAD is a film guaranteed to keep you chuckling all through. It hits the right notes, without the slightest compromise. It takes a bitter pill and makes it taste like candy. Go watch'.

Shirin Farhad Ki Toh Nikal Padi: recensioni

Rediff *** 1/2.
Bollywood Hungama *** 1/2.
The Times of India ***: 'Boman Irani's performance is utterly believable. Size does matter. Of the heart that is. And in this quaint love story he's all heart, honest and adorable. Farah Khan's debut is a sheer surprise; she 'slips' into this role beautifully. So what if she's not size-zero, with an absolutely natural performance she makes a pretty figure. (...) Bela (Sehgal), in her debut, delivers a breezy romance, with nothing complicated; everything too-good-to-be-true. The Bollywood touches are entertaining, but the songs (and some scenes) slacken the pace'.
Hindustan Times ** 1/2: 'Bollywood traditionally doesn’t pay attention to the love stories of forty-plus men – unless their last name is Khan and the actress is at least twenty years younger. So we should give a round of applause to debutant director Bela Bhansali Sehgal for creating a middle-aged love story. Sadly, the good intentions are marred by a weak screenplay and limp execution. SFKTNP is a sweet but slight love story that is stretched so much that by the end, we no longer care if Shirin and Farhad live happily ever after or not. (...) The first hour is bumpy but fun. (...) But then the screenplay, co-written by director Sanjay Leela Bhansali, nose-dives. The plot doesn’t thicken, it curdles. There are too many forgettable songs. (...) The comedy becomes more slapstick and shrill. I was distracted by Farah Khan’s awkward performance. She’s perfectly cast but the A-list director simply isn’t an actor. For most of the film, she seems too hesitant and self-conscious. Boman’s heart-felt performance lifts the film to some extent. He gives Farhad dignity. You feel for him, even when he’s selling fluorescent green underwear. Clearly Bela has great affection for her characters. I just wish she had given them a better plot to play in'.
Mayank Shekhar.

25 agosto 2012

Le prime del 31 agosto: Joker

Joker si preannuncia gustoso e divertente, e probabilmente segnerà il terzo film di seguito del 2012 interpretato dalla superstar Akshay Kumar a registrare incassi stellari. La storia narrata in Joker mescola fantascienza, avventura, fantasy, e, se la trama riportata da Wikipedia è affidabile, anche fantapolitica ed umorismo. Le coreografie sembrano meravigliose, e Akki non è mai stato così sexy e in forma. Producono Farah Khan, Akshay Kumar e UTV Motion Pictures. Dirige Shirish Kunder, marito di Farah. Quanto alla colonna sonora, l'item song Kafirana è forse la migliore dell'anno, almeno sino ad ora, ed è visualizzata dalla splendida Chitrangada Singh, combinazione rara di eleganza e sex appeal. Il brano è composto da Gaurav Dagaonkar. Per la cronaca: il termine fakht significa solo (sempre che i commenti al video siano affidabili). Vi segnaliamo anche i filmati delle canzoni Sing Raja, Yeh Joker e Jugnu, composti da G.V. Prakash Kumar (il cui zio materno è nientemeno che il leggendario A.R. Rahman...). I testi sono redatti da Shirish Kunder. Trailer. Questo sembra proprio l'anno di Akshay Kumar, vero?

Le prime del 31 agosto: I'm 24

I'm 24 è la nuova pellicola diretta da Saurabh Shukla e interpretata da Rajat Kapoor, Ranvir Shorey e Neha Dhupia. Vi riproponiamo il trailer e il filmato della title track, e ne approfittiamo per segnalarvi le interviste video concesse a Bollywood Hungama da Rajat, Ranvir e Neha.

Le prime del 31 agosto: Jalpari

Dopo l'acclamato I am Kalam, il regista Nila Madhab Panda torna a raccontare una storia con protagonisti dei ragazzini: Jalpari. Harsh Mayar è uno dei giovanissimi attori, già premiato col National Award per I am Kalam. Trailer.

Box office: 17/23 agosto 2012

1 - Ek Tha Tiger (distribuito il 15 agosto). Bollywood Hungama

L'eroe musulmano nel cinema hindi

Com'è cambiata la rappresentazione dell'eroe - nel senso di protagonista maschile - di religione musulmana nella cinematografia hindi? Tenta di spiegarlo questo breve articolo pubblicato oggi da The Economic Times.

Bollywood's under-30 over-achievers

Priyanka Chopra e Ranbir Kapoor
Vi segnaliamo un articolo pubblicato ieri da Hindustan Times dedicato ai più famosi giovani attori bollywoodiani. Quanto guadagnano? Quali marche pubblicizzano? Guidano il gruppo Ranbir Kapoor e Priyanka Chopra.

Heroine: Saaiyaan

Vi proponiamo il video del brano Saaiyaan incluso nella colonna sonora di Heroine, composta da Salim-Sulaiman. Spiace per Kareena Kapoor, attrice di talento: risulta difficile notarla se sul set circolano Arjun Rampal - bello da togliere il fiato - e Randeep Hooda - figo da togliere il fiato...

24 agosto 2012

Barfi!: Phir Le Aaya Dil

Vi presentiamo il video del brano Phir Le Aaya Dil incluso nella colonna sonora di Barfi!, composta da Pritam.

La carriera di Randeep Hooda

E' talmente F-I-G-O che stanotte me lo sono persino sognato, ma ci credereste? Del sogno non ricordo nulla (mi prenderei a testate nel muro). Allora mi consolo con questa lunga intervista video concessa da Randeep Hooda a Bollywood Hungama: prima, seconda e terza parte.

Agent Tiger, Agent Vinod: they're no Bond, but so what?

CNN-IBN il 22 agosto 2012 ha pubblicato un articolo che presenta un originale approccio ai film di spionaggio nella cinematografia hindi: 'It's not necessarily a bad thing, you know, that Hindi cinema has redefined the genre of espionage thrillers, distilling the best of the West through the filter of Indian sensibilities. Don't we love to add our own quirk to everything? Years of trial has made us experts in diluting cultures to develop a product that is absolutely and irrevocably 'Indian'.

Mahesh Bhatt: Done with it

Vi segnaliamo l'intervista concessa dal regista e produttore Mahesh Bhatt a The Hindu, pubblicata il 22 agosto 2012.

I nuovi progetti di Sanjay Leela Bhansali

Sanjay Leela Bhansali illustra i suoi nuovi progetti, in veste di regista e/o produttore, in un'intervista concessa a The Times of India pubblicata ieri.

Joker: Jugnu

Vi presentiamo il video di Jugnu, brano incluso nella colonna sonora di Joker, composta da G.V. Prakash Kumar.

Barfi!: Aashiyan

Poco fa è stato presentato in Twitter il delizioso video di Aashiyan, brano incluso nella colonna sonora di Barfi!, composta da Pritam. Pritam sta sorprendendo anche i suoi detrattori storici con sonorità originali e delicate. Un applauso!

23 agosto 2012

Mira Nair: Il mio musulmano tradito dagli USA

Il profilo twitter di Giulio Einaudi editore ha appena segnalato l'intervista concessa da Mira Nair a La Repubblica, pubblicata oggi.

Paglu 2: title song

Questo ci era sfuggito, ma ve lo proponiamo ora. Si tratta del video della title song di Paglu 2, composta da Jeet Gannguli. Le riprese sono state effettuate a Torino.

Paglu 2: Khuda Jaane

Ivano Fucci ha segnalato il video del brano Khuda Jaane tratto dalla colonna sonora di Paglu 2, composta da Jeet Gannguli. Le sequenze che compongono la prima parte del filmato sono state girate in Valle d'Aosta.

Jism 2 - Recensione


[Blog] L'impertinente Gilda si lancia in una recensione scherzosa del film pseudo - erotico Jism 2. Sunny Leone non le sta simpatica affatto... vogliate perdonarla.

22 agosto 2012

Top 10 regional songs that became a national craze

Kadhalan
The Times of India il primo agosto 2012 aveva segnalato una playlist da non perdere: dieci video di altrettanti magnifici brani tratti da colonne sonore di pellicole non in lingua hindi, ma che sono comunque riusciti a spopolare in tutto il Paese. Fermo restando il nostro amore incondizionato per il tormentone Why This Kolaveri Di? (per la cronaca: ad oggi, solo il video ufficiale ha registrato più di 60.500.000 visite! Se ancora non lo avete visto, allora siete ENORMEMENTE indietro e ci dispiace per voi), scorrendo la lista abbiamo scoperto delle vere chicche. La canzone più bella? Chikku Bukku Rayile, composta da A. R. Rahman (1993, tamil. E ammiriamo Prabhu Deva in azione, via!). La più originale? Nakka Mukka (2008, tamil). La più delirante? Shakalaka Baby (1999, tamil. Composta da A.R. Rahman - incredibie - e visualizzata da Sushmita Sen). La coreografia più pazzesca? Ringa Ringa (2004, telugu). Ma la palma della visualizzazione senza vergogna e del finale indimenticabile se l'aggiudica Mukkabla (1994, tamil. Brano composto da A.R. Rahman. Nel video Prabhu Deva balla, al solito, come un dio).

Ek Tha Tiger: Saiyaara

Ek Tha Tiger sta frantumando ogni record a velocità vertiginosa, e ci aspettiamo che espugni il 200 crore club, ad oggi conquistato solo da 3 idiots. Nell'attesa, vi offriamo il video del brano Saiyaara incluso nella colonna sonora del film, composta da Sohail Sen.

Vidya Balan: Femina settembre 2012

La copertina del numero di settembre 2012 di Femina è dedicata a Vidya Balan.

21 agosto 2012

Mira Nair: c'è speranza per Shantaram?

Sembrava che il progetto di realizzare la trasposizione cinematografica del celebre romanzo Shantaram fosse stato definitivamente accantonato. Oggi The Times of India riaccende le nostre speranze. Crederci? Non crederci? Intanto incrociamo le dita...

Prakash Jha: Engaging yet entertaining the audience is a huge challenge

Vi segnaliamo l'intervista concessa dal regista Prakash Jha a Box Office India pubblicata il 18 agosto 2012.