7 marzo 2012

Woman power still far cry in Indian filmdom

Business of Cinema oggi ha pubblicato un interessante (e forse un po' pessimistico) articolo, Woman power still far cry in Indian filmdom, dedicato alle figure femminili nel cinema indiano: passato, presente e immediato futuro.

Corpo e sensi nella cultura indiana

Giovedì 8 marzo 2012, alle ore 17.45, presso il centro olistico Opale di piazza Risorgimento a Gallarate, l'indologo Giuliano Boccali terrà una conferenza sul tema Corpo e sensi nella cultura indiana: fra distacco e passione. Per saperne di più: clicca qui.

National Film Awards per l'anno 2011: i vincitori

Deool
[Blog] Sono stati annunciati oggi a Delhi i vincitori dei prestigiosi National Film Awards per la produzione dell'anno 2011. La pellicola in lingua marathi Deool, diretta da Umesh Vinayak Kulkarni (e interpretata da Nana Patekar e Naseeruddin Shah), e la pellicola in lingua malayalam Byari, diretta da Suveeran, hanno conquistato ex aequo il premio più ambito, quello per il miglior film.

In Bollywood, no show for politics

Il 5 marzo 2012 Hindustan Times ha pubblicato un interessante articolo, In Bollywood, no show for politics, nel quale l'autore si chiede: perchè la cinematografia in lingua hindi raramente realizza buone pellicole che trattano di politica?

Paan Singh Tomar: recensione di The New York Times

Recensione di Paan Singh Tomar pubblicata da The New York Times: 'Both halves are elevated by Mr. Khan. Without romanticizing Paan Singh, he shows his basic honesty and gives him real depth. As an actor Mr. Khan rarely does the expected. You can’t take your eyes off him'.

Bollywood e la Royal Air Force

La banda della Royal Air Force britannica, in tour in India su invito dell'Aeronautica Militare indiana, ha stupito il pubblico locale con una versione, un po' anemica per la verità, del noto brano Chamak Challo, tratto dalla colonna sonora di Ra.One. Senza alcuna vergogna, il video è stato caricato nel canale YouTube ufficiale del Ministero degli Esteri britannico, a testimonianza del fatto che Bollywood conquista proprio tutti. Ma ora risolleviamoci il morale con l'energetica versione originale.

Altr'Arti 2012: l'India

Dal 6 marzo al 21 aprile 2012, la Società Ticinese di Belle Arti propone Altr'Arti, un ciclo di incontri dedicati quest'anno all'arte indiana. Sede: Auditorium dell'Università della Svizzera Italiana, Lugano. Cliccare sulla fotografia a sinistra per ingrandire la locandina e leggere il programma completo. Ringraziamo Giulia Bellentani per la segnalazione.

Shyam Benegal e Gul Panag v/s Vedanta

Il sito del Corriere della Sera ieri ha pubblicato la notizia secondo cui il noto regista Shyam Benegal e l'attrice Gul Panag hanno rifiutato di far parte della giuria di un concorso cinematografico indetto dalla multinazionale bitannica Vedanta Resources, in segno di solidarietà con le popolazioni tribali montane dell'Orissa, i Dongria Kondh, la cui sopravvivenza è minacciata dallo sfruttamento minerario operato nell'area dalla stessa Vedanta. Photo gallery de La Repubblica.

Decimo Parallelo Nord - Modena


Presso l'ex ospedale Sant'Agostino di Modena, è allestita sino al 29 aprile 2012 la mostra Decimo Parallelo Nord. Fotografia contemporanea da India e Sudamerica. Ventidue artisti provenienti da quelle aree geografiche (diaspora compresa) espongono un centinaio di opere fra fotografie, video, animazioni e installazioni. Exibart

Madhuri Dixit al Madame Tussauds di Londra


La foto del giorno - Oggi Madhuri Dixit è a Londra, al Madame Tussauds, per la presentazione della statua di cera che la raffigura. Filmi Café

Cartoons on the Bay 2012 - Aggiornamento

Il 4 marzo 2012 La Repubblica scriveva in questo articolo: '(...) due anteprime importanti, alcuni minuti del nuovo Pinocchio di Enzo D'Alò, e la prima nazionale del film Biancaneve, con Julia Roberts e la regia di un grande indiano, Tarsem Singh: "È un esempio di come lo stile di Bollywood si stia avvicinando sempre di più a quello occidentale - sottolinea Roberto Genovesi, direttore artistico del festival - non mancano i soliti balletti bollywood, ma in un contesto americano". Insomma nel mondo globalizzato gusti e culture si avvicinano, e questo è un altro degli esempi di Bollywood che incontra Hollywood. Sempre all'India sarà dedicata la prima giornata del festival, il colosso in grado di produrre oltre mille film all'anno, con di più di cinquecento canali tv, coinvolgendo investimenti con tanti zeri, tipici dei paesi in via di sviluppo: "Secondo alcuni dati - aggiunge Genovesi - l' India nel 2011 ha investito oltre 10 miliardi di dollari in prodotti cinematografici. Quest' anno a Cartoons mostreremo in anteprima europea tre lungometraggi d'animazione, realizzati in 2D, 3D e 3D stereoscopico, fatti dalla DQ Entertainment, un'azienda indiana leader, la stessa del Piccolo Principe e de Il Libro della Giungla, che da anni collabora con noi e che riceverà un Pulcinella Award".'

Sonam Kapoor: Elle India marzo 2012

Un paio di settimane fa Sonam Kapoor era in Italia (clicca qui). Ammiriamola ora sulla copertina del numero di marzo 2012 dell'edizione indiana di Elle. Vi segnaliamo anche alcune photo gallery pubblicate da Pink Villa e da Filmi Café: Sonam a Milano alla sfilata di Roberto Cavalli, alla sfilata di Salvatore Ferragamo, al Just Cavalli Café, alla festa di Dolce&Gabbana.