17 settembre 2013

Ramleela : Il trailer

La seconda metà del 2013 si preannuncia ricca di sorprese, e proprio quando l'attenzione sembra concentrarsi solo sui nuovi capitoli delle saghe di Dhoom e Krrish, nuove locandine, immagini, e finalmente un primo trailer, ci ricordano che sta tornando lui: Sanjay Leela Bhansali, l'artista dell'estetica cinematografica assoluta,  colui che con il suo magnifico Devdas (2002) conquistò nuove folle di seguaci del cinema indiano rompendo ogni barriera geografica. Speriamo che il nuovo lavoro, Ramleela, dramma romantico à la Romeo e Giulietta ambientato in Gujarat, riporti il regista sulla cresta dell'onda.

14 settembre 2013

Celluloid : Recensione


[Blog] Recensione di Celluloid, film biografico diretto da Kamal basato sulla biografia di JC Daniel il primo regista del Cinema Malayalam. Con Prithviraj, Mamta Mohandas e la debuttante Chandni.

9 settembre 2013

Harishchandrachi Factory : Recensione


[Blog] Recensione di Harishchandrachi Factory, film in lingua marathi che ricostruisce la creazione della prima pellicola indiana (Raja Harishchandra), girata nel 1913 da Dadasaheb Phalke considerato il padre del Cinema Indiano. Di Paresh Mokashi, autore di teatro al suo debutto nel mondo del cinema, protagonisti Nandu Mahdav e Vibhavari Deshpande.

8 settembre 2013

Kush vince a Venezia

Il cortometraggio Kush, diretto dall'appena ventiduenne Shubhashish Bhutiani, vince nella categoria Orizzonti alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2013. La pellicola, della durata di 20 minuti, si ispira ad un'esperienza realmente vissuta dall'insegnante di economia del regista: dopo l'assassinio di Indira Gandhi, nel 1984, perpetrato dalle sue guardie del corpo di religione sikh, scoppiarono tumulti in tutto il Paese, a seguito dei quali migliaia di sikh vennero uccisi. La donna, di ritorno in pullman da una gita scolastica, si trovò a dover nascondere e difendere l'unico alunno sikh della sua classe. Sito ufficiale e trailer. Kush ha generato una serie di commenti entusiastici in Twitter, fra cui quello di Maria Grazia Cucinotta che scrive: 'Una grande felicità per questo 22enne dal grande talento... meritava di vincere!'.
 
Shubhashish Bhutiani - Venezia 2013 
 

6 settembre 2013

Jab tak hai jaan: Recensione

[Blog] Recensione di Jab tak hai jaan, ultima opera di Yash Chopra e unico film del 2012 il cui protagonista è Shah Rukh Khan. Lo affiancano Katrina Kaif e Anushka Sharma.

5 settembre 2013

Dhoom 3: Teaser 1

E' finalmente in rete il primo teaser di Dhoom 3, l'attesissimo terzo capitolo della saga action prodotta dalla Yash Raj. Riuscirà la coppia inedita Aamir Khan / Katrina Kaif a consolarci dall'assenza dell'infuocato abbinamento Hrithik Roshan / Aishwarya Rai? Lo sapremo tra qualche mese. L'uscita del film è prevista per il 20 dicembre 2013. Nel cast ritroviamo Abhishek Bachchan e Uday Chopra, protagonisti anche del primo e del secondo capitolo.  
Il video dal sito di Bollywood Hungama.

Himmatwala : Recensione


[Blog] Recensione di Himmatwala (2013), remake del film omonimono del 1983. Diretto di Sajid Khan, con Ajay Devgan, Tamannah e Paresh Rawal.

3 settembre 2013

Singh Saab The Great: locandina e trailer

Ritorna la fortunata coppia attore-regista di Gadar, il mitico titolo che nel 2001 incendiò letteralmente il botteghino. Anil Sharma, dopo il non esaltante Veer del 2010, propone il suo nuovo lavoro, Singh Saab The Great, e scrittura Sunny Deol, già protagonista di Gadar. Vi presentiamo il trailer. La distribuzione è prevista per il 22 novembre 2013.

Akshay Kumar: Filmfare hindi settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione in lingua hindi di Filmfare è dedicata ad Akshay Kumar.

Katrina Kaif: FHM India settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione indiana di FHM è dedicata a Katrina Kaif.

2 settembre 2013

Deepika Padukone: Vogue India settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione indiana di Vogue è dedicata a Deepika Padukone.

Akshay Kumar: Exhibit settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 del periodico Exhibit è dedicata ad Akshay Kumar.

Sonam Kapoor: Harper's Bazaar India settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione indiana di Harper's Bazaar è dedicata a Sonam Kapoor.

1 settembre 2013

John Day: Kis Lamhe Mein

Vi offriamo il video del fascinoso brano Kis Lamhe Mein, incluso nella colonna sonora del film John Day.

Boss: title track

La title track di Boss sembrerebbe avere tutte le carte in regola per diventare un tormentone. Staremo a vedere. Per ora vi presentiamo il video e... Make way for the B O S S !!!

Phata Poster Nikhla Hero: Dhating Naach

E' sempre un piacere ammirare Shahid Kapoor danzare, o meglio, è sempre un piacere ammirarlo e basta. Vi proponiamo il video del brano Dhating Naach, incluso nella colonna sonora del film Phata Poster Nikhla Hero composta da Pritam. Nella coreografia Nargis Fakhri affianca Shahid, ma notarla è dura.

Katrina Kaif: Hello! India settembre 2013

Una raffinatissima Katrina Kaif posa per la copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione indiana di Hello!.

Ranveer Singh: GQ India settembre 2013

Originale lo scatto di copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione indiana di GQ. Ranveer Singh sembra un filo contrariato...

Amitabh Bachchan: Cine Blitz settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 di Cine Blitz è dedicata ad Amitabh Bachchan.

Kalki Koechlin: Femina tamil settembre 2013

La copertina del numero di settembre 2013 dell'edizione in lingua tamil di Femina è dedicata a Kalki Koechlin.

Le prime del 6 settembre: Zanjeer

Zanjeer è il remake dell'omonimo film del 1973 con Amitabh Bachchan. Il regista Apoorva Lakhia (Shootout at Lokhandwala) ha girato simultaneamente le versioni hindi e telugu (titolo: Thoofan). Protagonisti di entrambe, Priyanka Chopra e la star telugu Ram Charan Teja (notevole, va detto) al suo debutto a Bollywood, affiancati da Sanjay Dutt (solo nella versione hindi), Atul Kulkarni, Prakash Raj e Mahi Gill. Ne approfittiamo per presentarvi il video del brano Khochey Pathan Ki Zubaan, e vi riproponiamo i video dei brani Mumbai Ke Hero, Pinky e Lamha Tera Mera. Trailer. Trailer di Thoofan.

Le prime del 6 settembre: Shuddh Desi Romance

Con Shuddh Desi Romance, Yash Raj Films propone la terza commedia diretta da Maneesh Sharma, regista dei fortunati Band Baaja Baaraat e Ladies v/s Ricky Bahl. A giudicare dal trailer, Parineeti Chopra (cugina di Priyanka Chopra) sembra essere la scatenata mattatrice di una pellicola non proprio politically correct, almeno per gli standard di Yash Raj. Ma avete notato il look di Rishi Kapoor? La colonna sonora, composta da Sachin Jigar, sembra frizzante. Un assaggio nei video dei brani Gulabi, Tere Mere Beech Mein, e della title track, visualizzata da una piacevolissima coreografia. SDR verrà proiettato al Toronto International Film Festival 2013 in occasione di un evento di gala. Sito ufficiale.

Satyagraha: recensioni

The Times of India: 'There's a shot in Satyagraha - a rainbow glimmering for a second between jets of water pounding protestors - which typifies this film. Vibrantly layered, Satyagraha weaves together urban legends of corruption, encompassing corporate lobbyists to murdered engineers. It features slices of histories. (...) It takes a real issue - corruption - to reel life, movingly fusing fact with fiction. (...) Devgn is Satyagraha's strong body while Amitabh (Bachchan) - gaunt in grief, moving in fortitude - is its soul. And Bajpai is its glittering, malevolent cloak, delivering a satiny performance hair-raising in its perfection. (...) More philosophical than fiery, it (Satyagraha) adorns reality with gloss and loss'.
Hindustan Times, **: 'If good intentions were enough to make good movies, Satyagraha would be a masterpiece. Prakash Jha is one of the few directors in Bollywood who has consistently championed political cinema. His rage at the rotten state of the system has simmered through his movies for nearly three decades. But from the National Award-winning Damul in 1984 to Satyagraha, his stories have become increasingly simplistic, star-driven and heavy-handed. Satyagraha takes its inspiration from Anna Hazare’s historic fast, which brought the central government to its knees in 2011. (...) Jha and his co-writer Anjum Rajabali, borrow liberally from headlines. They give us Machiavellian ministers, deal-making opposition leaders, scams, self-immolating protestors. The film tries to say so much that it ends up saying very little. Which is a shame because Satyagraha has flashes of power. (...) Though Bachchan and Bajpayee have played the upright patriarch and heinous politician for Jha before, both give striking performances. But the impact is diluted by a plot that lurches from one event to the next without giving us anything new. Characters speak tired lines'.