9 gennaio 2020

Avatar - Fantascienza indiana

Notizia favolosa. Future Fiction pubblica Avatar - Fantascienza indiana, un'antologia di nove racconti scritti da Anil Menon, S.B. Divya, Shikhandin, Vandana Singh, Rimi B. Chatterjee, Manjula Padmanabhan, Shovon Chowdhury, Priya Sarukkai Chabria, Giti Chandra. Potete acquistare il volume sul sito ufficiale della casa editrice. Vi segnalo anche la magnifica recensione di Fantascienza.com.

Susheela Raman on her journey

Se non avete mai ascoltato un brano di Susheela Raman, vi siete persi qualcosa. Vi suggerisco di partire da Love Trap. The Hindu pubblica oggi un'intervista concessa dalla raffinata artista.

How The Monster In Dibakar Banerjee’s Ghost Stories Short Was Created

E magnifico anche questo pezzo, sempre pubblicato da Film Companion il 7 gennaio 2020, dedicato all'episodio diretto da Dibakar Banerjee contenuto in Ghost Stories, interpretato dal talentuoso Gulshan Devaiah (nella fotografia, l'attore si riposa sul set). Abbiamo iniziato benissimo il 2020.

India's answer to Star Wars

Magnifico questo pezzo, pubblicato il 5 gennaio 2020 da Film Companion, dedicato a Aaryamaan - Brahmaand Ka Yodha,  uno sceneggiato televisivo indiano di fantascienza del 2002 di 52 episodi, considerato la risposta indiana a Guerre Stellari.

Chhichhore: recensione

[Blog] Chhichhore racconta la vita in un campus in modo divertente ed abbastanza realistico. I personaggi (e gli attori) sono freschi anche se privi di profondità. Le vicende che li riguardano allegre. I dialoghi esilaranti. Chhichhore osa parlare di pornografia e di masturbazione senza mai scadere nel grossolano. E' la bella copia di quelle agghiaccianti pellicole dal soggetto similare che periodicamente infestano il cinema popolare indiano. E' un prodotto piuttosto curato. Il ritmo è esuberante, la regia convincente.