22 agosto 2012

Top 10 regional songs that became a national craze

Kadhalan
The Times of India il primo agosto 2012 aveva segnalato una playlist da non perdere: dieci video di altrettanti magnifici brani tratti da colonne sonore di pellicole non in lingua hindi, ma che sono comunque riusciti a spopolare in tutto il Paese. Fermo restando il nostro amore incondizionato per il tormentone Why This Kolaveri Di? (per la cronaca: ad oggi, solo il video ufficiale ha registrato più di 60.500.000 visite! Se ancora non lo avete visto, allora siete ENORMEMENTE indietro e ci dispiace per voi), scorrendo la lista abbiamo scoperto delle vere chicche. La canzone più bella? Chikku Bukku Rayile, composta da A. R. Rahman (1993, tamil. E ammiriamo Prabhu Deva in azione, via!). La più originale? Nakka Mukka (2008, tamil). La più delirante? Shakalaka Baby (1999, tamil. Composta da A.R. Rahman - incredibie - e visualizzata da Sushmita Sen). La coreografia più pazzesca? Ringa Ringa (2004, telugu). Ma la palma della visualizzazione senza vergogna e del finale indimenticabile se l'aggiudica Mukkabla (1994, tamil. Brano composto da A.R. Rahman. Nel video Prabhu Deva balla, al solito, come un dio).

Ek Tha Tiger: Saiyaara

Ek Tha Tiger sta frantumando ogni record a velocità vertiginosa, e ci aspettiamo che espugni il 200 crore club, ad oggi conquistato solo da 3 idiots. Nell'attesa, vi offriamo il video del brano Saiyaara incluso nella colonna sonora del film, composta da Sohail Sen.

Vidya Balan: Femina settembre 2012

La copertina del numero di settembre 2012 di Femina è dedicata a Vidya Balan.