24 marzo 2012

L'omosessualità nel cinema hindi

[Blog] Scorrendo la lista delle pellicole in lingua hindi premiate quest'anno col prestigioso National Film Award (clicca qui), stupisce la presenza di due titoli: The dirty picture e I am. I am è una pellicola indipendente, finanziata grazie ad una raccolta fondi internazionale organizzata via social media, diretta da un regista omosessuale (Onir), che tratta argomenti impopolari: l'omosessualità, l'abuso sessuale su minori, le donazioni di sperma. Vi ricordiamo che il dvd originale di I am è sottotitolato anche in italiano (clicca qui). Fra l'altro Onir aveva già realizzato nel 2005 un film sul tema dell'omosessualità e dell'aids (My brother Nikhil). Vi segnaliamo altre pellicole, alcuni romanzi, e vi riportiamo le dichiarazioni di Onir.

Irrfan Khan: intervista - Hindustan Times, 23.03.2012

Vi segnaliamo l'intervista concessa da Irrfan Khan a Hindustan Times pubblicata ieri.

Pakistan on the brink - Ahmed Rashid

Recensione del saggio Pakistan on the brink. The future of America, Pakistan, and Afghanistan di Ahmed Rashid edito da Penguin Group USA. L'articolo contiene anche alcune dichiarazioni dell'autore. Hindustan Times

Welcome to Americastan - Jabeen Akhtar

Recensione del romanzo Welcome to Americastan della scrittrice di origine pachistana Jabeen Akhtar edito da Penguin Books India. The Times of India

Amitav Ghosh - Alessandro Vescovi

Recensione del saggio Amitav Ghosh di Alessandro Vescovi edito da Le Lettere. Indian words

Box office: 16/22 marzo 2012

1 - Kahaani (distribuito il 09.03); 2 - Paan Singh Tomar (02.03); 3 - Tere Naal Love Ho Gaya (24.02). Bollywood Hungama

Berlin woos India

Shah Rukh Khan - Don 2
Gulf News ieri ha pubblicato un articolo, Berlin woos India, dedicato al successo conseguito dalle pellicole hindi in terra tedesca e agli investimenti nel cineturismo: grazie a Shah Rukh Khan e a Don 2, Berlino diventerà la nuova Svizzera per i turisti indiani?

The Obliterary Journal - Vol. I

Recensione di The Obliterary Journal - Vol. I, antologia di fumetti indiani curata da Rakesh Khanna e Rashmi Ruth Devadasan e pubblicata da Baft Publications in collaborazione con Tranquebar. Un assaggio qui. Hindustan Times