23 maggio 2012

Ravi Teja e Ileana D'Cruz sul set in Valle d'Aosta

La foto del giorno - Il sito Aostasera oggi ha pubblicato alcune immagini scattate sul set del film in lingua telugu Devudu Chesina Manushulu. La troupe era ieri a Saint-Vincent, e in precedenza a Cervinia. Sembra che la prossima località sarà di nuovo Aosta, per la precisione il Teatro romano.


Kalki Koechlin: Kissing on screen is not a big deal

Prasenjit Chatterjee e Kalki Koechlin - Shanghai
Vi segnaliamo l'intervista concessa da Kalki Koechlin a Rediff, pubblicata oggi. Circa il famoso bacio incluso in Shanghai, Kalki racconta un esilarante aneddoto: 'Dibakar had given us standing instructions not to stop kissing till he says 'cut'. We started filming the scene and after a while we realised that Dibakar was oblivious to the fact that he had to say 'cut', and instead got busy shooting some other scene!'.

Gangs of Wasseypur: recensione di DearCinema

Cannes: Kashyap, Kalki Koechlin e il cast femminile di GOW
Vi segnaliamo la recensione di Gangs of Wasseypur, proiettato ieri a Cannes in prima mondiale in una sala gremita. DearCinema. Pare che GOW si sia guadagnato un caloroso applauso finale da parte dei fortunati spettatori. Ed ecco il sito ufficiale del film, nel quale si può leggere una nota del regista. Menzioniamo anche la breve recensione di GOW e di Peddlers pubblicata dal sito italiano DoppioSchermo.

Em and the Big Hoom: recensione di Outlook India

Qualche giorno fa vi avevamo consigliato la recensione pubblicata da Hindustan Times del romanzo Em and the big Hoom di Jerry Pinto edito da Aleph Book Company. Oggi Metropoli d'Asia ha segnalato la recensione pubblicata da Outlook India.

Indian films shine at Cannes Film Festival

The Times of India oggi ha pubblicato un articolo nel quale si rileva come nel Paese stia cambiando la percezione degli appassionati di cinema nei confronti delle celebrità indiane presenti al Festival di Cannes. Sino all'anno scorso, suscitavano interesse solo le star testimonial di marchi internazionali, e che dunque calcavano il tappeto rosso solo a scopo pubblicitario e, se vogliamo, di glamour. Quest'anno invece si discute molto di più di registi e di film. A tale proposito, Nawazuddin Siddique ha dichiarato: 'There is a lobby at work that doesn't want underdogs to get their recognition. It suits them to not pay attention to them to avoid a threat. But, things are changing slowly. Ten years ago, I wouldn't have had the guts to talk about this issue. I, at least, have a voice now'. Onir ha aggiunto: 'Though things are changing, acting prowess is not what gets media coverage in India. It's the commerce that matters. (...) Yet, I'm very optimistic after my Cannes visit this year because I see a change in mindset'. L'articolo si conclude con la lista dei titoli indiani premiati al festival dal 1946 al 1999.

Il grande Gatsby: trailer

Vi segnaliamo il trailer de Il grande Gatsby di Baz Luhrmann, che include un cameo di Amitabh Bachchan.