15 agosto 2016

Il 're di Bollywood' e l'immigrazione. Se negli Usa la realtà supera il cinema

Vi segnaliamo l'articolo Il 're di Bollywood' e l'immigrazione. Se negli Usa la realtà supera il cinema, pubblicato oggi dal Corriere della Sera. Precisiamo che, secondo Rediff (clicca qui), questa è almeno la quarta volta che Shah Rukh Khan viene trattenuto in un aeroporto statunitense. Inoltre ecco il testo originale del botta e risposta erroneamente riportato nell'articolo: 
@NishaBiswal 'Sorry for the hassle at the airport, @iamsrk - even American diplomats get pulled for extra screening!
@iamsrk 'No hassle madam. Respect the protocol, not expecting to be above it. Appreciate your graciousness, it's just inconvenient'
(Non trovo l'equivalente inglese della parola 'cretini', inoltre Nisha Biswal, di origini indiane, è una funzionaria del governo americano).
(Sorvolo sulla fotografia...).