10 maggio 2014

Sharmila Tagore: Filmfare 19 agosto 1968

[Archivio] Filmfare, il celeberrimo quindicinale indiano in lingua inglese dedicato al cinema hindi, iniziò le pubblicazioni nel lontano 1952. La copertina che vi proponiamo risale al 19 agosto 1966, ed è forse la più famosa in assoluto nella storia della carta stampata del subcontinente. Grande scalpore fece Sharmila Tagore, l'attrice che per prima osò indossare un bikini per lo scatto di copertina (e dopo aver già scandalizzato i benpensanti l'anno precedente nel film An evening in Paris). Ma ecco cosa scrive M.J. Akbar nel suo romanzo Fratelli di sangue: ''Sopravvissi al 1967 grazie al bikini di Sharmila Tagore. (...) Vidi Sharmila Tagore in bikini mentre, in stato di grazia, stavo tornando dall'ufficio di Desmond; mi sembrò una ricompensa divina per il mio duro lavoro. Era sulla copertina di Filmfare, la più popolare rivista di cinema indiana. Quel bikini fu una rivoluzione. Era la prima volta che una stella appariva così scoperta, e quell'audacia aprì così tante falle nel senso del pudore della borghesia indiana che alla fine l'antico retaggio s'inabissò senza neanche un piccolo gorgoglio. Ormai anche le brave ragazze delle famiglie per bene potevano apparire sensuali'. Sharmila Tagore è la madre di Soha Ali Khan e di Saif Ali Khan. Sito di Filmfare. Aggiornamento del 10 ottobre 2015: The first bikini cover.