22 gennaio 2020

Thadam: recensione

[Blog] Thadam è un poliziesco dignitoso che rappresenta una porzione di umanità dai valori discutibili, e che meritava un ritmo più costante. Il soggetto è abbastanza ingegnoso, e la sceneggiatura si sforza di svilupparlo in modo coerente. La trama si concentra sui due protagonisti maschili, Ezhil e Kavin, trascurando le figure femminili e i personaggi secondari. L'interpretazione offerta da Arun Vijay, l'attore principale in un doppio ruolo, è accettabile, a tratti anche convincente. Ma è un peccato che il resto del cast sia così anonimo. La fotografia sa il fatto suo.