18 maggio 2013

Tracing Phalke - Kamal Swaroop

[Centenary of Indian Cinema] Il 3 maggio 2013, in occasione del centenario del cinema indiano, la National Film Development Corporation ha pubblicato, in edizione limitata, il magnifico volume illustrato Tracing Phalke di Kamal Swaroop. Il testo è un collage di 200 pagine che raccoglie il materiale, recuperato dall'autore in circa 20 anni di ricerche, che doveva servire alla realizzazione di un documentario sulla vita di Dadasaheb Phalke, regista di Raja Harishchandra, il primo film indiano della storia. Vi proponiamo alcune splendide pagine.
#IndianCinema100

Celluloid Man: locandina, trailer e recensioni

Il 3 maggio 2013, in occasione del centenario del cinema indiano, è stato distribuito nelle sale Celluloid Man, documentario in lingua inglese realizzato nel 2012 da Shivendra Singh Dungarpur che narra la vita di P.K. Nair, fondatore del National Film Archive of India. Celluloid Man ha vinto due National Award per il miglior film biografico e per il miglior montaggio. Il documentario include numerose interviste concesse, fra gli altri, da Vidhu Vinod Chopra, Jaya Bachchan, Kamal Haasan, Naseeruddin Shah, Ashutosh Gowariker, Rajkumar Hirani. Una curiosità: la prima mondiale di Celluloid Man si è tenuta a Bologna il 26 giugno 2012, in occasione del festival Il cinema ritrovato, nella sezione Passaggio in India. Breve omaggio di cinefili a cinefili. Il sito ufficiale della manifestazione ha pubblicato una presentazione del documentario redatta dal regista Dungarpur. Trailer. Recensione di The Times of India.

About India

Vi segnaliamo About India, gran bel sito in italiano dedicato al subcontinente che prevede anche una ricca sezione di cinema. Buona navigazione!

Mira Nair: Chasing 'The reluctant fundamentalist' dream

Vi segnaliamo l'intervista concessa da Mira Nair a DearCinema pubblicata oggi.

Ugly: recensione di Film TV

Vi segnaliamo la succosa recensione di Ugly pubblicata oggi nel sito Film TV. Non possiamo desistere dall'offrirvene uno stralcio: 'Un thriller a tratti scientemente poco convinto e quasi comico, soprattutto per certi aspetti iniziali, musicato un po' come capita assemblando canzoni anche famose (...), che si trasforma in un incubo labirintico in grado di  indagare pure su malesseri come la depressione, l'insoddisfazione per una carriera nel cinema che non decolla mai (...) e le facili tentazioni che scaldano l'animo di desideri che diventano irrinunciabili, anche a costo di sbarazzarsi della vita di giovani innocenti. Un insolito thriller indiano balordo e crudele'.

Lootera: Sawaar Loon

Vi segnaliamo il video del brano Sawaar Loon incluso nella colonna sonora del film Lootera composta da Amit Trivedi.