29 maggio 2012

Deepika Padukone: Vogue India giugno 2012

La copertina del numero di giugno 2012 di Vogue India è dedicata a Deepika Padukone.

Bipasha Basu: Filmfare Middle East giugno 2012

La copertina del numero di giugno 2012 di Filmfare Middle East è dedicata a Bipasha Basu.

L'ora del tramonto - Recensione

[Blog] L'ora del tramonto è un'opera superiore alla media e consigliabile, ma difetta in misura. L'infelicità è onnipresente, distribuita dall'autrice in dosi (o con modalità) forse eccessive. Si avverte la simpatia che Thrity nutre nei confronti delle figure femminili, stoiche e generose. Le maschili, al contrario, sono bipolari, brutali e ciniche. La comprensione della scrittrice si spegne dinanzi ai personaggi negativi, identificati unicamente dalle ferite inferte e mai da quelle subite. L'ora del tramonto è duro, doloroso, ma non imparziale, e il suo crudo realismo scivola talvolta nella maniera.

Attitude Bollytude

Metropoli d'Asia ha segnalato un magnifico articolo, Attitude Bollytude, pubblicato da Outlook India. Leggiamo un estratto: '(...) unlike other fictional forms, the feature film didn’t come to us second-hand: we were in on the story from the beginning. Colonised countries like ours borrowed the short story, the novel and literary modernism itself from the West. (...) But the feature film as a fictional form is unique because it emerged at exactly the same time in India as it did in Britain or America. (...) The overwhelming majority of feature films made in India during the silent era had mythological and historical themes; western cinema framed its films in formally realist settings. (...) Cinema in India didn’t dance to the western tunes; it marched to the beat of its own drum. (...) this emphasis on ‘hybridity’ and borrowing leads critics into a larger temptation, namely, the idea that Indian film-makers adapted an art made elsewhere to exotic Indian ends. (...) This unease is compounded by the feeling that not only are Bombay’s films not original, they are also, in terms of the production values of the western film, not very good. (...) The truth is that it is not Bombay’s cinema but our understanding of what a good film ought to be that is derivative'. Capito?? L'autore è un genio!

Akshay Kumar e Prabhu Deva presentano Rowdy Rathore

Vi segnaliamo l'intervista concessa da Akshay Kumar e da Prabhu Deva a Rediff pubblicata oggi. E naturalmente ne approfittiamo per offrirvi un'altra delle mitiche locandine di Rowdy Rathore.

Shirin Farhad Ki Toh Nikal Padi: locandina

Shirin Farhad Ki Toh Nikal Padi segna il debutto come attrice della coreografa e regista Farah Khan. Il film è diretto da Bela Sehgal e prodotto da Sanjay Leela Bhansali. Nel cast anche Boman Irani. Ecco la locandina.

Kalki Koechlin: Fair factor

Vi segnaliamo un interessante articolo dedicato a Kalki Koechlin pubblicato dal periodico Tehelka.

Jism 2: locandina

Ci era sfuggita - e chiediamo perdono agli utenti di sesso maschile - ma ve la proponiamo ora: la locandina di Jism 2, il film (secondo gli standard indiani) per adulti diretto da Pooja Bhatt. Nel cast l'attrice porno indocanadese Sunny Leone affiancata da Randeep Hooda (ed è *LUI* la ragione giusta per non perdere la pellicola... #slurp).