28 novembre 2019

Gone Kesh: recensione

[Blog] Negli ultimi mesi la calvizie sembra essere uno dei temi preferiti dai registi indiani. Il primo titolo della serie è stato Gone Kesh, distribuito in marzo, con una protagonista di sesso femminile. GK è un film molto tenero, non è una commedia, non scade nel melodramma. Una storia lodevole narrata con sensibilità grazie ad una sceneggiatura attenta e ad una regia partecipe. I quattro personaggi principali sono davvero amabili, ottime le interpretazioni del cast. Vipin Sharma è eccezionale.