17 settembre 2019

Super 30: recensione

[Blog] Premesso che è sempre un piacere ammirare Hrithik Roshan in azione, mi aspettavo grandi cose da Super 30, dal momento che il soggetto è molto interessante per le sue implicazioni sia umane che sociali. Il film però non ne è all'altezza. La piatta regia ricalca in modo scadente le pellicole, d'autore o di produzione internazionale, che amano descrivere la povertà dell'India. La narrazione è a tratti infantile, il che è grave perchè la storia non viene raccontata dal punto di vista dei ragazzi bensì da quello del loro insegnante. Alcuni aspetti della trama mi hanno lasciata perplessa. I personaggi non sono costruiti con cura. Il protagonista è fuori fuoco. L'antagonista parte bene, e poi si perde per strada, proprio come Super 30. Hrithik Roshan si impegna, finge persino di non saper ballare, però a mio parere non è adatto al ruolo.