12 agosto 2019

Notebook: recensione

[Blog] La critica indiana ha snobbato questo film, prodotto da Salman Khan, perchè frettolosamente catalogato come mero veicolo di debutto per Pranutan Bahl, nipote di Nutan, e per Zaheer Iqbal, figlio di un amico di Salman. Notebook, diretto da Nitin Kakkar - regista dell'acclamato Filmistaan -, è incompleto ma non brutto. Remake ufficiale hindi di The Teacher's Diary, titolo del 2014 selezionato dalla Thailandia per rappresentarla agli Oscar, in Notebook la narrazione è lenta, i personaggi impalpabili, i dialoghi ridotti all'essenziale, l'atmosfera sonnolenta e autunnale. Ogni cosa sembra sciogliersi mollemente nel silenzioso, liquido paesaggio.